Si è svolta a Scilla l’edizione 2013 del Premio Simpatia organizzata dall’Associazione Incontriamoci Sempre, presso la Sala D’Armi del Castello Ruffo. Diventato uno dei riconoscimenti più importanti della Calabria, il Premio Simpatia viene consegnato a personaggi che hanno trasmesso l’immagine positiva, illustre e pulita della Calabria.

A ricevere il premio di questa edizione la Dottoressa Amelia Evoli che riceve il premio: “Per aver dato lustro alla Calabria in Italia e nel Mondo attraverso la sua professione medica, i suoi 108 articoli su riviste internazionali e cinque capitoli di libri di neurologia specialistica.”

Il giornalista sportivo Alfredo Pedullà: “Per la competenza e l’impegno profusi nell’ambito del giornalismo sportivo a livello nazionale, senza mai dimenticare le proprie origini e la passione per la squadra della città di Reggio Calabria”.

L’atleta Roberta Cogliandro, campionessa di nuoto e nazionale di basket in carrozzina nonché impegnata in tante campagne di sensibilizzazione: “Per la costanza, l’impegno e la volontà dimostrate in più ambiti sportivi e sociali, ergendosi ad esempio di forza interiore e rappresentando la Calabria in ambito nazionale ed europeo”.

Il Campione del Mondo di calcio Simone Perrotta, Figlio di genitori calabresi originari di Cerisano, in provincia di Cosenza: “Per i valori quali la lealtà, la correttezza e il fair play, principi oggi sempre più rari nello sport attuale al di là dei brillanti risultati agonistici che hanno costellato la sua carriera di calabrese nel mondo.”

E per la prima volta nella storia di questa Manifestazione, riceve il premio non un personaggio ma un’azienda: la Giacinto Callipo Conserve Alimentari “perché dal 1913, anno della sua fondazione, l’azienda rappresenta uno dei punti di riferimento più solidi della realtà industriale calabrese. Una terra antica dove la lavorazione degli alimenti ha una sua storia profondissima che l’azienda ha saputo riscoprire attraverso la competenza, la dedizione e la passione rappresentando da un secolo una delle Eccellenze Calabresi più famose in Italia e nel Mondo”.

A ritirare il gradito premio consegnato dal Manager della CNI Music Massimo Bonelli e dal Presidente dell’Associazione Pino Strati, Pippo e Giacinto Callipo.

Speciale numero monografico

SEGUICI SU

Contatti

Scrivici all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Graphic by

Torna SU