Un grande traguardo raggiunto dall'azienda Callipo, ottenendo l'emissione di un francobollo ordinario, nella serie tematica "le eccellenze del sistema produttivo ed economico". Si tratta di un evento eccezionale -  che permette all'azienda Callipo di essere conosciuta in tutto il Paese e anche fuori, dichiara la  Fai Cisl di Catanzaro Crotone Vibo Valentia - un evento che ci riempie di gioia, orgoglio e che nel contempo, lascia un segno del contributo che, quotidianamente, come sindacato diamo nel rappresentare i lavoratori, all'economia della nostra Regione e del nostro Paese". Tutto questo suggella la storia, la tradizione e la passione per la qualità italiana che da oltre 100 anni la Callipo si tramanda di generazione in generazione, "un modello che si sta affermando in controtendenza con quello che si vuol far credere, che mettendo al centro la persona, lavorando insieme nel rispetto dei ruoli, sindacato e azienda, si possono raggiungere obiettivi comuni: innovazione, ricerca, tecnologia, diritti dei lavoratori, creazione di un clima favorevole a lavoro, forti motivazioni, riconoscimenti economici e normativi, produttività. Agire da squadra - sostiene il giovane sindacalista - lottando contro burocrazia, ristrettezze dell'accesso al credito, concorrenza sleale. Per questa realtà aziendale esprimiamo forte apprezzamento, questo traguardo ci da la conferma che siamo sulla strada giusta ed è da stimolo per continuare a fare di più". Le buone relazioni tra imprese sindacati e lavoratori, sono quindi, alla base il valore aggiunto creare opportunità e sviluppo economico e sociale.  Ne è sempre più convinta, la FAI CISL  Una buona governance dei processi parte dalle buone relazioni sociali tra sindacato imprese e lavoro, questo è il mezzo "per aumentare la competitività - continua - attrarre investimenti, trovare soluzioni ai problemi ed essere pronti a cogliere tutte le opportunità. La partecipazione, la responsabilità, la contrattazione sono da sempre elementi distintivi e principali su cui la Fai Cisl ha puntato e continuerà a farlo. Le buone relazioni tra sindacato e impresa sono essenziali per lo sviluppo e l'occupazione.  Lavoreremo ancora - dichiara la segreteria della FAI CISL - per continuare a raggiungere risultati importanti, legati al buon andamento dell'azienda e allo stesso tempo a riconoscimenti a favore dei lavoratori. Questo modo di fare impresa, come la Callipo dimostra da sempre, deve essere da esempio, per tutto il paese, soprattutto per coloro che pensano di essere imprenditori quando in realtà non lo sono. Pippo Callipo ha dimostrato e continua a dimostrare di essere un vero imprenditore,  uomo capace e  lungimirante,  aperto al dialogo, e al confronto, attraverso cui arriva alla soluzione dei problemi,  pretendendo serietà e responsabilità di tutti i dipendenti e collaboratori e allo  stesso tempo garantendo tutele e diritti,  creando un sentimento comune dentro il cuore di ogni  lavoratore facendo sentire tutti indispensabili e agendo da buona squadra. Questa è la strada giusta intrapresa insieme e da continuare a percorrere e di cui come Fai Cisl siamo fieri e orgogliosi; per questo auspichiamo di poter realizzare qualche altro importante obiettivo per fine anno  

Speciale numero monografico

SEGUICI SU

Contatti

Scrivici all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Informativa Privacy | Informativa Cookie


Graphic by

Torna SU