Pizzo, 15 maggio 2013. Si è svolta a Roma, lunedì 13 maggio, presso la prestigiosa sede della LUISS in Viale Romania, la consegna della borsa di studio che la Callipo Group ha deciso di erogare, per il secondo anno, ad uno studente calabrese iscritto al primo anno di studi alla Libera Università Internazionale di Studi Sociali Guido Carli. A consegnare la borsa di studio di 5mila euro alla giovane Elena Richichi, di Delianuova (RC), iscritta al corso di laurea “Impresa e Management”, il Presidente della Callipo Group, Pippo Callipo, che ha lanciato un importante messaggio di incoraggiamento alla platea composta soprattutto dai giovani laureati con lode dell’Ateneo romano. L’intervento si è svolto nell’ambito del Convegno “Innovazione, lavoro e percorsi di formazione” organizzato all’interno della XVII Edizione dell’evento “I Giovani e il lavoro” dedicato all’incontro tra centinaia di aziende italiane e i laureati della LUISS. Il Presidente Callipo non ha mancato di sottolineare l’impegno, personale e del gruppo di aziende sotto la sua guida, verso i giovani calabresi e la loro formazione affinché possano diventare imprenditori sani e manager responsabili. Nel discorso di consegna della borsa di studio, Pippo Callipo ha elencato i valori e le leve che determinano il successo delle persone sia nel lavoro che nella vita privata: la passione prima di tutto, in quanto molla della dedizione ad un progetto con sacrificio e attenzione; l’onestà, ovvero la capacità di essere sempre se stessi permettendo di essere apprezzati molto in un colloquio di lavoro; e, infine, la qualità come leva di un successo che per la Callipo significa poter raccontare una storia di Cento anni, quale è quella della Giacinto Callipo Conserve Alimentari, garantendo prodotti buoni e sani, e che a livello personale e imprenditoriale significa non accontentarsi mai e ambire sempre al meglio per noi stessi e per le persone che fruiranno dei prodotti e dei servizi che andremo a realizzare con le nostre attività. Alla presenza del Rettore, Prof. Massimo Egidi e del Direttore Generale della LUISS, Prof. Pier Luigi Celli, il Presidente Callipo ha, infine, ribadito l’importanza che le Università hanno nel collegare i giovani con le esigenze del tessuto economico e sociale del Paese affermando, inoltre, quanto sia altrettanto fondamentale che i giovani imparino a essere sempre più attenti a ciò che accade intorno a loro, mettendosi sempre in discussione e senza mai considerarsi “arrivati”.

 

Speciale numero monografico

SEGUICI SU

Contatti

Scrivici all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Graphic by

Torna SU